Posted on

La fiamma è una miscela incandescente e luminosa generata dalla combustione di sostanze solide, liquide, gassose. Perchè si origini una fiamma sono indispensabili tre elementi: il calore, il comburente (l’ossigeno) e il combustibile (un materiale, come la cera o la benzina, che può essere bruciato). Il fiammifero si accende quando lo sfregamento produce la temperatura necessaria perchè l’ossigeno bruci lo zolfo. Quando soffiamo sul fiammifero, abbassiamo la temperatura e la combustione s’interrompe. Le fiamme hanno una forma allungata perchè l’aria calda, più leggera di quella fredda, sale verso l’alto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *