Posted on

Andiamo a conoscere il nostro satellite naturale.


La Luna, l’unico satellite della Terra, è un corpo celeste privo di luce che ruota intorno al nostro pianeta accompagnandolo nella sua orbita intorno al sole. Brilla nel cielo perchè riflette la luce del sole. La sua superficie, l’unica su cui l’uomo abbia messo piede, è composta da rocce di origine vulcanica. La Luna non ha atmosfera: questo ha permesso ai meteoriti di colpire ripetutamente la sua superficie formando molti crateri.

La Luna ha un’età presunta di 4,5 miliardi di anni. Probabilmente si è formata da una scheggia staccatasi dalla terra quando questa, non ancora solidificata, è stata colpita da un corpo celeste molto grande.

Gli altri pianeti del sistema solare possiedono un numero variabile di lune o satelliti per esempio le più grandi lune di Giove sono: Ganimede, Callisto, Io, Europa, scoperte da Galileo Galilei nel 1610.

Sulla Terra le maree sono influenzate dalla Luna che agisce come una grande calamita che attira le masse liquide terrestri provocando l’alta marea, sia nell’emisfero rivolto verso di essa che in quello opposto. Questo succede 2 volte al giorno ogni 12 ora e 25 minuti circa.

Print Friendly, PDF & Email