Posted on

L’intolleranza al lattosio, causata dalla scarsa presenza o dalla totale assenza dell’enzima lattasi,  consiste nella difficoltà di digerire il lattosio, lo zucchero contenuto nel latte. Il disturbo può essere di origine genetica, se compare già dall’infanzia, oppure manifestarsi in età adulta.

Esistono diversi gradi di intolleranza al lattosio, a seconda dell’ intensità del deficit. Infatti, alcuni soggetti intolleranti possono assumere dosi limitate di lattosio, senza avere effetti indesiderati.

Il problema nasce nell’intestino tenue, dove, grazie all’enzima  lattasi, avviene la scissione del lattosio nei due zuccheri semplici che lo compongono: galattosio e glucosio. Se l’enzima lattasi è carente o assente, il lattosio non può essere digerito e resta a fermentare nel lume intestinale. Il processo di fermentazione richiama liquidi nel colon e favorisce la produzione di gas, dando origine ad alcuni dei seguenti sintomi:

I sintomi compaiono dopo aver assunto alimenti contenenti lattosio, ma sono molto soggettivi, in quanto dipendono dalla gravità dell’intolleranza e dal tipo di pasto ingerito.

Di seguito potrete apprezzare un esempio di menù adatto a persone intolleranti al lattosio.

Chiaramente le dosi sono orientative; per farne un calcolo preciso, è necessario conoscere il paziente e valutare determinati parametri (età, fabbisogno, composizione corporea, sedentarietà o svolgimento di attività fisica, ecc…).

ESEMPIO DI MENU’ PER PERSONE INTOLLERANTI AL LATTOSIO
    COLAZIONECappuccino vegetale (preparato con 300 ml di latte di soia schiumato e un dito di caffè), che può essere dolcificato con un filo di miele nostrano + Pancakes (preparati con 40 g di farina integrale, 1 uovo, 1/2 banana frullata e qualche goccio di latte di soia) da cuocere in padella antiaderente, senz’olio, e farcire con un velo di marmellata 100% frutta (di qualsiasi gusto).
  PRANZO    60-70 g di pasta integrale condita con 100 g di salmone affumicato e una spolverata di prezzemolo fresco + 200 g di verdure cotte, da pesare a crudo, (asparagi, carote, melanzane…)
SPUNTINO POMERIDIANO3 fette di ananas
    CENA120-130 g di hamburger di vitello (preparato esclusivamente con del tritato magro, un pizzico di sale e un pizzico di pepe nero) + insalata, preparata con 150 g di finocchio, 1 arancia a pezzetti e 4 noci sminuzzate, da condire con un cucchiaio d’olio e.v.o e uno spruzzo di limone fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.