Posted on

Nei riflessi perduti delle nostre solitudini

ho specchiato la mia luce nei tuoi occhi

ho rincorso lo scintillio del cuore

e l’ho fatto mio

ho ritrovato il fiato sospeso

gli occhi socchiusi e i sogni svaniti.

Il tempo serve a cancellare,

a ricostruire percorsi di vita

interrotti e perduti

e il cammino, sfiorandoci le mani,

sembra lieve e piacevole.

L’orizzonte, non più meta lontana,

nasconde un sole che non si piega al tramonto,

e si accende di una nuova aurora

di forza e di speranza,

mentre un fiore, ancora chiuso,

aspetta un segno, una luce,

dal cuore una voce

per schiudersi e fiorire

per regalare un sorriso…..

perché è di nuovo vita….

perché è di nuovo tempo…

perché è di nuovo amore.

Print Friendly, PDF & Email

One Reply to “Solitudini”

  1. Attraverso una scrittura pacata e scorrevole, l’autrice riconduce il ritorno alla Vita, al Tempo e all’Amore in modo circolo aspettando una nuova rinascita che non tarderà a venire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *