Posted on

C’è bisogno di poesia…

Quella sottile carezza fatta di parole

Parole fatte di suoni a cui la mente

piacevolmente “cede”

Parole a cui ognuno mette la propria veste

Vecchia o nuova

Fatta di ricordi o di speranze

O di un presente talmente labile

difficile da collocare tra ieri e domani

Parole di burro o di salsedine

Parole di fiato o di tempesta.

C’è bisogno di poesia in questa “notte”

Perché la pioggia scenda sul cuore e lo disseti

Perché il cuore, spaccato, ha sempre sete

E spesso la vita è deserto

E l’oasi miraggio.

C’è bisogno di poesia sopra quest’anima

che arranca di fatica

s’ingarbuglia negli stracci

E ripulisce a stento lo sporco del mondo

C’è bisogno di poesia, Lo so, Per quest’anima mia

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *