Posted on


Cosa caratterizza l’attività produttiva del settore pubblico?

L’individuo ha tre fonti principali alle quali rivolgersi per soddisfare i suoi
bisogni materiali ed immateriali: lo Stato, il Mercato ed il Non
Profit.

Nelle attuali democrazie, gli individui, singolarmente e nelle loro varie
forme di aggregazione, esprimono un sistema di valori condivisi, di
cui è garantito il rispetto anche coattivamente tramite lo
Stato, che ha, dunque, il compito di assicurare ai componenti della
comunità di riferimento le condizioni per il perseguimento
delle loro finalità, in un sistema di valori condivisi.

Stante l’essenzialità del bene o servizio per il cittadino, lo Stato
può non chiedere un prezzo commisurato al bene o servizio, ma
si procura le risorse necessarie per produrli tramite l’imposizione
fiscale.

Quali bisogni sono pubblici? I
bisogni pubblici sono esigenze e necessità collettive sentite
da tutti i cittadini, che possono essere: mutabili nel tempo e nello
spazio, innumerevoli perché sentite da un’intera collettività.

L’attività diretta alla concreta soddisfazione delle esigenze della collettività
ritenute meritevoli di tutela è compito della della “pubblica
amministrazione”, che si serve di organizzazioni costituite dai
politici, dai dirigenti pubblici e dai pubblici dipendenti.

La pubblica amministrazione, intesa come organizzazione costituita dai
dirigenti e dai pubblici dipendenti, ha il compito di realizzare i
processi di attuazione delle scelte politiche, che sono proposte dai
candidati politici all’elettorato, il quale approva, con l’elezione
dei candidati alle cariche istituzionali, un dato programma, la cui
concreta attuazione è ad essa demandata

Le scelte politiche, quindi i bisogni che esse dichiarano di voler
soddisfare, costituiscono le linee guida della concreta azione della
pubblica amministrazione. L’attività di produzione che
distingue la pubblica amministrazione è data dal complesso di
operazioni eseguite dai pubblici dipendenti nell’utilizzo di risorse
scarse per la produzione di beni e servizi da cedere ai cittadini per
la soddisfazione di bisogni prefissati. Il sistema delle operazioni e
degli elementi finalizzati alla soddisfazione di bisogni prefissati
tramite un processo di produzione economica di beni e servizi è
definito come ‘azienda’ che, essendo connotata da un soggetto
giuridico ed economico pubblico, è denominata “Azienda
Pubblica”.

Erminia
Acri-Avvocato

Print Friendly, PDF & Email