Posted on

Acqua in bocca!



Come tutti gli animali anche i pesci hanno bisogno di ossigeno per vivere.

Per questo motivo possiedono le branchie, due aperture situate ai lati della testa che consentono loro di assumere l’ossigeno contenuto nell’acqua. Il pesce con le branchie chiuse, inghiotte l’acqua dalla bocca. Questa attraversa le lamelle all’interno delle branchie, dove l’ossigeno viene separato dall’acqua e assorbito dai vasi sanguigni, per fuoriuscire poi dalle branchie aperte. Questi organi si aprono e si chiudono ritmicamente allo stesso modo in cui negli esseri viventi terrestri si alternano i movimenti respiratori.

Le balene e i delfini hanno invece un sistema respiratorio simile a quelli degli altri mammiferi: sono dotati di polmoni e devono dunque assumere ossigeno dall’aria. Per questo motivo escono regolarmente dall’acqua e respirano con le narici poste sulla sommità del capo. I delfini spesso assumono ossigeno durante i loro caratteristici salti.

Print Friendly, PDF & Email