Posted on

E’ obbligatorio ogni anno.

Vorrei
porle una domanda: l’amministratore di condominio può
presentare il rendiconto ogni 4 anni o la legge stabilisce che debba
farlo più spesso?”


L’amministratore,
al quale viene conferito il mandato di curare il corretto andamento
della gestione comune, deve rendere il conto della sua gestione da
sottoporre all’approvazione dell’assemblea condominiale
alla fine di ciascun anno
.


Se
non vi provvede, l’amministratore può essere revocato, oltre
che dall’assemblea dei condomini, dall’autorità giudiziaria,
se per due anni non ha reso il conto della sua gestione, su ricorso
anche di un solo condomino.

Erminia
Acri-Avvocato

Print Friendly, PDF & Email