Posted on

Cancellata la durata annuale obbligatoria. Abolita la penale.

Da
circa sei mesi ho stipulato un contratto telefonico con Infostrada
per il locale dove svolgo l’attività di parrucchiera. Non
essendo soddisfatta per i costi dell’abbonamento ed avendo sentito in
TV che una nuova legge consente di disdire i contratti telefonici in
qualunque momento, ho telefonato al servizio clienti di Infostrada
per sapere come funzionava la disdetta, ma mi è stato detto
che la legge riguarda solo i consumatori, non anche le aziende. E’
proprio così?”

L’articolo
1 comma 3 della Legge 40/2007, che ha convertito il Decreto Legge n.
7/07 stabilisce:


<<I
contratti per adesione stipulati con operatori di telefonia e di reti
televisive e di comunicazione elettronica, indipendentemente dalla
tecnologia utilizzata, devono prevedere la facoltà’ del
contraente di recedere dal contratto o di trasferire le utenze presso
altro operatore senza vincoli temporali o ritardi non giustificati e
senza spese non giustificate da costi dell’operatore e non
possono imporre un obbligo di preavviso superiore a trenta giorni. Le
clausole difformi sono nulle, fatta salva la facoltà’
degli operatori di adeguare alle disposizioni del presente comma i
rapporti contrattuali gia’ stipulati alla data di entrata in
vigore del presente decreto entro i successivi sessanta giorni.>>

Tale
norma consente agli utenti di disdire qualunque abbonamento con gli
operatori telefonici, di internet e tv, in ogni momento e senza
penali (gli operatori possono far pagare solo eventuali spese
giustificate da costi reali), con un preavviso che non può
essere superiore a trenta giorni.

Questa
nuova disciplina vale per tutti i “contraenti”-

termine adottato proprio per non limitare il riconoscimento del
diritto ai soli consumatori-, pertanto,
anche i titolari
di utenze aziendali possono recedere in qualunque momento da
qualunque contratto telefonico.

Infine,
è utile precisare che il nuovo regime, dal 3 aprile 2007, è
entrato in vigore anche per i vecchi contratti, ossia quelli
stipulati prima del 2 febbraio 2007(data di entrata in vigore del Decreto Legge
n.7/07).

Erminia
Acri-Avvocato

Print Friendly, PDF & Email