Posted on

Come si ripartiscono, tra i condomini, le spese per il portierato?



“Nel mio condominio si è deciso di assumere un portiere per esigenze di sicurezza. Quali sono i criteri per ripartire la spesa per tale servizio?”

Il portierato è un servizio diretto, normalmente, ad assicurare la custodia-vigilanza dell’edificio. Pertanto, le relative spese devono essere ripartite tra i condomini in misura proporzionale al valore della proprietà di ciascuno, in base alla regola di cui all’art.1123 codice civile, salvo diversa convenzione e salvo particolari situazioni in cui si accerti che il servizio non può reputarsi reso nell’interesse di tutti i condomini, come affermato dalla giurisprudenza (v. sentenza Cassazione Civile n.962/86).

Erminia Acri-Avvocato

Print Friendly, PDF & Email