Posted on

Un lettore ci chiede se può contestare una multa subita per aver omesso l’uso di un sottopassaggio pedonale.



“Sono stato multato per aver attraversato la strada laddove c’era un sottopassaggio pedonale, che non si vedeva affatto! Devo pagare o posso contestare la multa?”

La contravvenzione è prevista dal codice della strada per i casi in cui vi sia un attraversamento pedonale distante non più di 100 metri. Tuttavia, la Corte di Cassazione ha avuto modo di precisare, con la sentenza n.21188/2005, che la sanzione può essere applicata solo quando l’attraversamento sia visibile per il pedone, ossia quando quest’ultimo possa verificarne l’esistenza usando l’ordinaria diligenza.

Pertanto, se effettivamente il sottopassaggio non era visibile, la multa può essere contestata utilmente.

Erminia Acri-Avvocato

Print Friendly, PDF & Email