Posted on

Il condomino è obbligato a svolgere l’incarico di amministratore?

“Nel mio condominio abbiamo deciso, con apposita delibera assembleare, di amministrare il condominio noi stessi proprietari, a turno. E’ possibile, in questo caso, che il condomino nominato rifiuti di esercitare il ruolo di amministratore? Esiste qualche norma che l’obblighi a svolgere tale incarico? Grazie per l’attenzione.”

L’amministratore è nominato dall’assemblea dei condomini e la relativa delibera è immediatamente efficace, indipendentemente dall’accettazione da parte della persona designata.

In ogni caso, l’amministratore può rinunciare all’incarico, convocando una nuova assemblea di condominio perché quest’ultima provveda alla nomina di altro amministratore.



Erminia Acri-Avvocato

Print Friendly, PDF & Email