Posted on

“Io e mia moglie stiamo per separarci. Poichè lei mi ha tradito, vorrei sapere se posso chiedere la separazione con addebito”.

La sola violazione dei doveri dei coniugi di cui all’art.143 codice civile, tra cui il dovere di fedeltà, non è sufficiente ai fini dell’addebito della separazione.

Lo ha chiarito la giurisprudenza, affermando, con riferimento alla violazione dell’obbligo di fedeltà, che la pronuncia di addebito può essere ottenuta quando si tratti di un comportamento reiterato, soprattutto in presenza di una stabile relazione extraconiugale, che abbia reso intollerabile la prosecuzione della convivenza.

Ciò vuol dire che l’addebito non può essere ottenuto quando risulti che la coppia era già in crisi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *