Posted on

“Un tuffo dove l’acqua ? pi? blu…”, immergiamoci in un piatto di sapore:buon appetito.


Vermicelli al sugo di mare.©

 

I mitili.

Detti anche cozze o peoci, si caratterizzano per l’ intenso profumo di mare e per il sapore marcato di salsedine che li rende appetitosi.

Sono un alimento di facile digestione e poco calorico: 84 kcal per 100 gr di parte edibile, ma possono rendere difficile il processo digestivo se consumati insieme a pasta, pane ed altre proteine oltre che a grassi. Contengono proteine e sali minerali, quali sodio, potassio, calcio, ferro, fosforo e vitamina A. Quando essi si sviluppano e crescono in acque prive di microorganosmi patogeni possono essere consumati con tranquillità. Pertanto, prima dell’acquisto bisogna essere sicuri della loro salubrità e fare attenzione che siano vivi e con i gusci chiusi, inoltre, è preferibile consumarli nello stesso giorno in cui sono stati acquistati.

Ingredienti per 4 persone:

360gr di vermicelli, 4/5 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 cipolla piccola, 2 foglie di alloro, un ciuffo di prezzemolo, una manciata di origano, 150 gr di pomodorini ciliegia, 1 zucchina di media grandezza, 100gr di cozze (al netto), 100gr di gamberetti (al netto), 100gr di calamari, 100gr totani, 100gr di seppioline, sale.

Tempo di realizzazione: 1 ora (compresi i tempi di cottura).

Procedimento:

Pulire e lavare i pesci e le cozze. In una padella capiente versare l’olio, la cipolla tagliata con la mezzaluna o cmq molto sottile. Far dorare sul fuoco medio per un paio di minuti e poi unire i pomodorini lavati e tagliati in due metà e la zucchina tagliata a rotelline sottili. Dopo circa 5 minuti, unire i pesci, l’alloro ed un quarto di litro di acqua tiepida, coprire con un coperchio e far cuocere a fuoco moderato. A cottura quasi ultimata aggiungere il sale e l’origano.

Nel frattempo, lessare la pasta al dente ed unirla al sugo ottenuto: guarnire i piatti con ciuffetti di prezzemolo.

Print Friendly, PDF & Email