Posted on

Rispondiamo alla domanda di un lettore che ci chiede se chi è iscritto nell’elenco dei pubblicisti può partecipare all’esame per diventare giornalista professionista.

“A breve otterrò l’iscrizione nell’elenco dei giornalisti pubblicisti. Il fatto di essere giornalista pubblicista mi consente di partecipare all’esame per diventare professionisti? Aggiungo che da 20 mesi collaboro con una testata giornalistica a tiratura provinciale.”



La nostra legge
prevede due categorie di giornalisti, oltre agli appartenenti all’elenco speciale: i professionisti, cioè coloro che si dedicano esclusivamente al giornalismo, ed i pubblicisti.

Si tratta di figure per le quali sono previste distinte modalità di accesso alla professione.

In particolare, per diventare giornalista professionista occorre l’iscrizione nel registro dei praticanti e l’esercizio continuativo della pratica giornalistica per almeno 18 mesi, oppure la frequentazione di un’apposita scuola di specializzazione, e poi, solo a seguito del superamento di un esame di abilitazione professionale, al termine del praticantato o della scuola, si ottiene l’iscrizione nell’elenco dei giornalisti professionisti.

Pertanto, l’aver conseguito l’iscrizione nell’elenco dei pubblicisti non è requisito idoneo per essere ammessi all’esame di idoneità professionale per l’iscrizione nell’elenco dei giornalisti professionisti.

Erminia Acri-Avvocato

Print Friendly, PDF & Email