Posted on


Cosa s?intende per famiglia?, Cos?? lo stato di famiglia?, Cosa s?intende per parentela? Come si calcolano i gradi di parentela? Queste sono alcune delle domande pervenuteci a cui, i nostri esperti legali, hanno dato risposte brevi ma “concrete”.



Cosa s’intende per ‘famiglia’?

Il nostro ordinamento giuridico definisce la famiglia come società naturale fondata sul matrimonio. Si distingue tra famiglia nucleare famiglia parentale: la prima è composta dai soli genitori e figli -che normalmente coabitano nella stessa residenza-, la seconda è composta da genitori, figli, parenti ed affini.

Cos’è lo ‘stato di famiglia’?

E’ il documento che descrive la composizione di una famiglia, elencando i suoi componenti. Copia del documento può essere richiesta presso l’ufficio anagrafico del comune di residenza.

Cosa s’intende per ‘parentela’?

La parentela è il rapporto che lega le persone che discendono da un comune capostipite. Si distingue tra parentela in linea retta: se le persone discendono direttamente le une dalle altre, come padre e figlio; parentela in linea collaterale: se le persone, pur avendo uno stipite comune, non discendono le une dalle altre, come i fratelli e i cugini. La parentela è misurata in gradi.

Come si calcolano i gradi di parentela?

Il grado di parentela in linea retta si calcola contando un grado per ogni generazione, escludendo l’ascendente. Ad es. tra padre e figlio sussiste una parentela in linea retta di primo grado (figlio, padre –che non si conta-), tra nonno e nipote di secondo grado. Per i gradi di parentela in linea collaterale si conta un grado per ciascuna generazione, risalendo al capostipite comune, che si esclude dal conteggio, e da esso discendendo all’altro parente. Ad esempio, i fratelli sono parenti in linea collaterale di secondo grado (fratello, padre-che non si conta-, fratello), i cugini di quarto grado (cugino, zio, nonno-che non si conta-, zio, cugino).

Quale è il grado limite per il riconoscimento legale della parentela?

Il rapporto di parentela è rilevante giuridicamente per i parenti fino al sesto grado.


 Quali sono gli effetti giuridici derivanti dalla parentela?, Quali tipi di fratelli si distinguono?, Cosa s’intende per ‘affinità’?, Quali sono gli effetti giuridici derivanti dall’affinità?, Cosa s’intende per famiglia di fatto? la prossima settimana troverete le risposte.


 Erminia Acri – Avvocato

Print Friendly, PDF & Email