Posted on

Rispondiamo alla domanda di un lettore che ci chiede se pu? sottrarsi al pagamento del servizio di riscaldamento condominiale per insufficienza del calore erogato.


“Ho sofferto il freddo in tutti i mesi invernali perchè il riscaldamento nella mia abitazione è insufficiente. Poichè questa situazione si ripete ogni anno, posso rifiutarmi di pagare un servizio -condominiale- che non mi viene assicurato?”

Il condomino non può sottrarsi al pagamento delle quote relative al servizio di riscaldamento in base alla mera affermazione dell’insufficienza del calore erogato -come affermato dai giudici della Corte di Cassazione-, ma deve iniziare una causa, nei confronti del condominio, per ottenere l’accertamento della mancata erogazione della giusta quantità di calore ed il risarcimento del danno da essa derivato.

Erminia Acri-Avvocato

Print Friendly, PDF & Email