Posted on

Come tutelarsi nei confronti di un amministratore che non fa riunioni e non presenta il bilancio?


“L’amministratore del mio condominio da quattro anni non fa piu’ una riunione condominiale e non presenta un bilancio annuale. Cosa possiamo fare io e gli altri condomini -siamo 18- per tutelarci?”



L’amministratore di condominio ha l’obbligo di giustificare la sua attività di gestione mediante la resa del conto, con cui deve presentare il prospetto delle entrate e delle uscite con il saldo finale, oltre a dover tenere sempre a disposizione dei condomini tutta la documentazione giustificativa dell’intera attività di amministrazione.

In particolare, lo stesso ha l’obbligo di sottoporre all’assemblea condominiale il rendiconto, per l’approvazione, ogni anno, sicchè è tenuto a convocare l’assemblea almeno una volta all’anno.

L’omissione del rendiconto protratta per un biennio è motivo di revoca dell’amministratore, su ricorso anche di un solo condomino.

Erminia Acri-Avvocato

Print Friendly, PDF & Email