Posted on

Spetta all’amministratore un compenso extra di fronte a lavori di manutenzione straordinaria?

“Nel mio edificio stiamo realizzando lavori di ristrutturazione e l’amministratore ha richiesto una percentuale sul costo dei lavori. E’ dovuto questo compenso extra?”



La richiesta, da parte dell’amministratore di condominio, di una piccola percentuale sui lavori straordinari da eseguire nell’edificio dallo stesso amministrato, è una prassi consolidata.

I giudici, in proposito, hanno affermato che tale richiesta è lecita perché l’esecuzione di lavori di manutenzione straordinaria comporta, per l’amministratore, un maggior lavoro contabile-amministrativo.

Pertanto, spetta all’amministratore, in occasione di lavori straordinari, un compenso extra rispetto all’onorario annuale pattuito, che, invece, riguarda solo le prestazioni professionali dell’amministratore cosiddette ordinarie.

Erminia Acri-Avvocato

Print Friendly, PDF & Email