Posted on

Uno dei pi? classici dessert francesi, a base dell?alimento che ? definito”il Cibo degli Dei”, per addolcirsi il palato.


Mousse al cioccolato

 

Il cioccolato è un vero cocktail di sostanze potenzialmente protettive. Il cacao, infatti, contiene alcuni antiossidanti, i flavonoidi, che sono sostanze in grado di abbassare il colesterolo LDL, conosciuto come “colesterolo cattivo”, contribuendo quindi, alla salute del cuore. Inoltre, gli antiossidanti svolgono una benefica azione sul sistema immunitario.

Non solo buono al palato, dunque, il cioccolato, ma anche terapeutico, capace, inoltre, di regalare una sensazione di euforia, dovuta alla presenza di una sostanza, la serotonina, che stimola la produzione di endorfine da parte del cervello, cioè gli ormoni del buon umore.

Ingredienti per quattro persone:

250 gr di cioccolato fondente, 5 uova fresche, 4 cucchiai di zucchero semolato o al velo, 30 gr di burro, un pizzico di sale.

Tempo di realizzazione: 20 minuti (compresa la cottura)

Procedimento:

Spezzettare il cioccolato con un coltello a lama grossa, raccoglierlo in una coppa e farlo sciogliere a bagnomaria a calore bassissimo, altrimenti forma grumi, unendo 2 cucchiai d’acqua ed il burro. Dopo aver fatto intiepidire, unire i tuorli al composto, incorporandoli uno alla volta e poi, aggiungere lo zucchero, continuando a mescolare finchè il tutto risulti liscio, gonfio e lucido. A parte montare gli albumi a neve, aggiungendo un pizzico di sale e poi unirli al composto di cioccolato poco per volta, avendo cura di amalgamarli delicatamente con una spatola o cucchiaio di legno, mescolando sempre nello stesso senso per non smontarli. Distribuire, infine, la mousse in 4 coppe, ognuna delle quali dovrà essere coperta con un foglio di pellicola trasparente, da far aderire perfettamente, per evitare che si indurisca in superficie. Tenere in frigo per almeno tre ore prima di servire.

530 calorie a porzione.

Print Friendly, PDF & Email