Posted on

Concediamoci una pausa dalla canicola estiva con questo dessert energetico e corroborante.



SEMIFREDDO AL CAFFE’

Un tempo, il caffè era definito “bevanda del diavolo”, oggi è rivalutato dalla ricerca scientifica per le sue virtù salutari, a patto che sia di qualità e consumato con moderazione (2 o 3 tazze al giorno) .

Oltre alla sua rinomata azione stimolante del sistema nervoso dovuta alla presenza della caffeina, capace di eliminare la stanchezza e di attivare le facoltà mentali, molti, forse, ignorano le sue proprietà antidolorifiche (in caso di cefalee), cardiotoniche (migliora l’efficienza cardiovascolare), digestive (favorisce la secrezione dei succhi gastrici), epatoprotettive (attiva la produzione di bile).

Ingredienti per 4 persone:

250 gr di zucchero, 3 tazzine di caffè forte, 350 gr di panna montata, 4 uova, 8 biscotti tipo “lingua di gatto”.

Tempo di realizzazione: 25 minuti

Procedimento:

Dividere gli albumi dai tuorli e montare quest’ultimi sbattendoli energeticamente con lo zucchero. Unire, poi, il caffè e la panna montata, girando molto delicatamente per evitare che la panna si smonti ( il segreto sta nel sollevare il composto dal basso verso l’alto). Infine, incorporare gli albumi precedentemente montati a neve, versare il composto in quattro coppe da riporre in freezer per alcune ore.

Prima di servire, decorare con le “lingue di gatto” ed eventualmente con chicchi di caffè o ciligie candite.

Print Friendly, PDF & Email