Posted on

Questo componimento ci dimostra che il provare e l’esprimere sentimenti positivi non ha età. L’autrice ha scritto i versi, semplici e veri, di questa poesia alla “veneranda” età di otto anni.


La Mia Nonnina


Salve, luce di sapienza,
che ti prendi cura di me con pazienza.
E ogni giorno è per me una festa, vedere il tuo viso
Tempestato dall’armonia del tuo sorriso.


E quando la poesia
Mia
Leggerai
Desidero che nemmeno una lacrima
Verserai.

Sei tutto il mio mondo,
la mia alba e il mio tramonto,
sei l’orizzonte, la gioia, l’amore,
che riempie il mio cuore.

Sei la mia vincente partita
Ed è per questo nonnina
Che tidedico tutta la mia vita.


Fabiola La Croce – gennaio 1999 – quarta elementare

Print Friendly, PDF & Email