Posted on

Siamo in autunno, le ferie estive, così tanto agognate, sono ormai terminate ed i problemi che affliggono la nostra città invece, sono esattamente dove li abbiamo lasciati…prima di partire per le vacanze! Fra i mille, uno, in particolare, colpisce l’interesse e la coscienza collettiva: “il fenomeno immigrati”.



NeutrergonOnlus”


( Prevenzione – Formazione – Consulenza – Operatività territoriale )

Movimento per la tutela dei Diritti Umani

Autunno ed immigrazione

Siamo in autunno, le ferie estive, così tanto agognate, sono ormai terminate, ed i problemi che affliggono la nostra città in vece, sono esattamente dove li abbiamo lasciati…prima di partire per le vacanze! Fra i mille, uno, in particolare, colpisce l’interesse e la coscienza collettiva: “il fenomeno immigrati”.

Sono tanti, infatti, gli extracomunitari, chi in regola e chi no, che si trovano nella nostra città; lo definisco problema, non per mia tendenza al razzismo, bensì perché sono veramente preoccupato per il tipo di vita che questi esseri umani si trovano a condurre!

Infatti, essendo spesso non in regola con le leggi italiane, vengono coinvolti, da organizzazioni malavitose, nello spaccio di sostanze stupefacenti, nel giro della prostituzione ed in azioni intimidatorie! Così si guarda loro con sospetto e diffidenza, dimenticando le varie problematiche che li hanno spinti ad abbandonare i loro paesi d’origine.

Bisognerebbe garantire loro un futuro fatto anche di riconoscenza, visto che questi esseri umani si adattano ai lavori più umili contribuendo, così, alla crescita della nostra società, e si dovrebbe cercare di avviarli, dopo averli adeguatamente formati previo specifici corsi, al mondo del lavoro magari costituendo delle cooperative al fine di tutelare il loro operato!

Concludo con una breve riflessione: ogni essere umano, se adeguatamente formato, è in grado di appagare i propri bisogni senza gravare su nessuno, contribuendo allo sviluppo ed al miglioramento della realtà in cui si trova a vivere ed a operare!

Mariano Marchese

Print Friendly, PDF & Email