Posted on

Una soffusa luce rosata

tinge le sommità dei monti

ed il ciangottio degli uccelli

propaga l’inizio del dì novello.

Nei maculati prati

i fiori schiudono i petali

offrendoli ai primi raggi del sole

che, carezzando le vette orgogliose,

inondano la terra

di luce preziosa.

(23 agosto 2018)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.