Posted on

Le ragioni degli altri.

Il concetto di verità è veramente soggettivo: ognuno vede, sente quello che meglio arriva ai canali della propria comprensione. Ognuno ha la sua. Ma … la verità … è sempre un’altra.

Il rispetto e la dignità.

Concetti che viaggiano per mano, coi quali mi confronto/scontro quotidianamente e sempre più rendono chiaro il quadro che lega le persone imbrigliandole nella loro mancanza di indignazione.

Che peccato!

Cerco altro. Lo dico ad alta voce e me ne convinco. Ma è solo la ragione che potrà aiutarmi in questo nuovo modo di affrontare vivendo.

Il coraggio di dire.

Una burrasca dentro di me. Come sempre avviene nei miei momenti più importanti, parte una scintilla che scatena un fuoco. Può sembrare dall’esterno senza riflessioni, strade nuove ma già percorse, guidate dall’impulsività dettata dal malessere. Ma, so bene, che così non è.

La cosa giusta. Mi sforzo di trovare nella nuova strada la cosa giusta.

Cime verdi si proiettano verso l’alto, in questo cielo cobalto, illuminato a sprazzi dalla luce piena della luna.

Anche solo per questo. Una serata di solo cielo da ammirare, da guardare sognando lasciandosi coccolare.

Tutti ne hanno bisogno. Tutti, anche io.

La cosa più dolorosa sarà la cosa giusta.

Passa il tempo. Il respiro ansimante scandisce il trascorrere degli eventi che non si possono modificare. Mi arrendo e torno. Senza ripensamenti. Quando una svolta si fa strada in me non è mai repentina, impulsiva, ma pensata e riflettuta, lasciata riposare e poi affrontata.

Pensavo avrebbe cambiato la mia vita! Ma così non è stato. Una cosa nuova in uno dei periodi più difficili.

Per me.

Quello che siamo ora. Quello che siamo stati. Quello che non siamo mai stati. Quelli che non saremo mai.

Mi sforzo di tornare lontano, come fino a pochi anni fa.

Avrò dimenticato? Mi sarò raffreddata? Non sarò entrata anche io nella caverna?

Oppure sono solo stanca?

Il passo successivo.

E ritorno …

Sorrido abbassando lo sguardo, pensando alla spirale che disegna la mia vita, mi riporta a vivere situazioni simili, negli stessi posti ma in tempi diversi.

Quando mancano le condizioni per andare avanti, diventa necessario ritornare sui propri passi e ritrovare l’energia della propria vita nella struttura che racchiude il segreto.

E tutto si ristabilirà, in una forma nuova ma familiare.

Fernanda

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *