Posted on

L’altruismo

di Giovanni Russo.

La parola egoismo, come fosse una calamita, ha chiamato a sé la parola:ALTRUISMO

Hai mai osservato il volto di GIOVANNINO ( per sapere chi è vi invito a leggere il lavoro “l’Egoismo”, presente in questa sezione ) quando un Essere Umano riferendosi a lui, dice : ” Chi GIOVANNINO? Quello è un vero altruista “.

A questa dichiarazione, vera o non vera, il volto di GIOVANNINO si colora di calda e commossa soddisfazione, mal celata da falsa modestia.

Gioia, commozione, riconoscenza, benevolenza sono il misto del gratificante sorriso che GIOVANNINO elargisce a quel ” COMPETENTE BENEMERITO” che ha saputo vedere in “LUI” “L’ALTRUISTA”.

Ma tutto ciò è reale? Esiste, nella vita quotidiana di un qualunque GIOVANNINO, l’altruismo?

NO

N-O = NO ( diceva Gilberto Govi in una sua commedia ). Credere nell’altruismo è illusione, è falsa realtà che continuamente distorce i rapporti tra ESSERI UMANI.

( dal dizionario Palazzi) ALTRUISMO:“Amore per il prossimo che induce a sacrificare se stessi per gli altri”

Esclusi rari casi, di apparente altruismo, questo tipo di amore non esiste; se tu che stai leggendo questo lavoro hai compiuto un solo atto di altruismo reale, fa che ti possa conoscere; avrò il piacere di avere incontrato un Essere Umano dalla bottiglia tutta piena o…tutta vuota! ( a questo proposito vi invito a leggere il lavoro “La bottiglia piena a metà”, presente in questa sezione ) Mi sembra di vedere la tua figura, tra lo schifato, lo sgomento e l’indignato che con voce stridula, inveisce con aggressività:

“Ma che dici? Con quattro parole credi di poter annullare tanti atti altruistici e tante realtà…ad esempio:l’amicizia”

Non ti adirare, ma rifletti attentamente, erano proprio tutti altruistici?

Quanti egoismi sono stati camuffati con la maschera dell’altruismo e

quante aureole avevano il sano sapore dello splendore di gloria (ottimo ingrediente per affamati di autoaffermazione per il significato di quest’ultimo termine vi propongo di leggere il lavoro del dott. Giorgio Marchese “Il senso della vita – l’Autoaffermazione presente nel settore Psicologia di questo web-magazine).

Ed in quanto all’amicizia…appuntamento alla prossima “puntata”.

– Giovanni Russo – Commento e Riflessioni

Come ultimamente mi accade, davanti ad ogni accadimento esperenziale che vivo e che non comprendo subito, per mancanza di dati, o per la novità della situazione, tento un approccio analitico alla stesso, per evitare giudizi affrettati.

Ho scoperto l’utilità di tale metodo perché ogni volta (sono ancora poche) che riesco a comprendere il problema, e, di conseguenza, il mio stato d’animo, proprio in quel momento provo, e con soddisfazione, una sensazione di pace.

Tutto ciò mi aiuta a capire, sempre più, quanto dannoso possa essere il pregiudizio.

Provate a leggere quanto propostoci dal prof. Giovanni Russo sul concetto altruismo, tentando di evitare l’ingresso del pregiudizio negli elaborati di pensiero, e, poi, fatemi sapere se siete d’accordo con lui o meno.

Arrivederci. Francesco Chiaia – 24 febbraio 2003

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *