Posted on

Odontoiatri: vince il presidente uscente Giuseppe Guarnieri.


 



Sono ultimate, presso l’Hotel Holiday Inn le operazioni di voto per il rinnovo del

Consiglio Direttivo e della Commissione Odontoiatri dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Cosenza.

Oggi, al termine dello scrutinio delle schede degli odontoiatri, si è registrato un risultato plebiscitario che ha visto, ancora una volta, riconfermata la piena fiducia degli odontoiatri di Cosenza e Provincia alla lista guidata dal Dott. Giuseppe Guarnieri, che è risultato il primo eletto con ben 263 preferenze (su 320 votanti), seguito dagli altri componenti del suo schieramento : il Dott. Vincenzo La Grotta – che, come secondo degli eletti (256 voti), entrerà, con il Dott. Giuseppe Guarnieri, nel Consiglio Direttivo dell’Ordine- il Dott. Marcello Carbone (239 voti), il Dott. Francesco Parisi (236 voti), il Dott. Francesco De Caro (231voti) -schede bianche 19, schede nulle 31.

Al termine delle operazioni di scrutinio il Dott. Giuseppe Guarnieri ha dichiarato: “Desidero ringraziare tutti i colleghi che, ancora una volta, apprezzando il lavoro svolto con grande senso di responsabilità e gli importanti risultati raggiunti, ci hanno confermato la loro fiducia e ci onorano di rappresentarli all’interno dell’istituzione ordinistica . Un grazie particolare rivolgo ai colleghi uscenti: il Dr. Giuseppe Trotta ed il Dr. Giovanni Filice che, per impegni personali, hanno scelto di non ricandidarsi.

Un consenso così ampio ci carica di una grande responsabilità e ci obbliga ad un impegno gravoso, ma nello stesso tempo stimolante.

Lavoreremo per realizzare il nostro programma che è incentrato su cinque tematiche principali: I) Ricerca di un sereno confronto all’interno del Consiglio Direttivo dell’Ordine (alle cui sedute gli odontoiatri, per decisione unanime, non partecipano da nove anni);


2) Difesa dell’autonomia della componente odontoiatrica all’interno dell’Ordine;

3) Lotta all’abusivismo odontoiatrico soprattutto per tutelare la salute dei cittadini minacciati dalla recrudescenza del fenomeno; 4) Organizzazione di corsi di aggiornamento professionale con la partecipazione di relatori di altissimo profilo e riconoscimento di crediti formativi ECM (che per quest’anno dovranno essere pari a 50); 5) Maggiore attenzione ed informazione rispetto alle problematiche previdenziali (considerata l’opportunità offerta dalla Presenza dello stesso Dott. Giuseppe Guarnieri nel Consiglio di Amministrazione Nazionale ENPAM).

Nei prossimi giorni gli eletti saranno convocati per eleggere il Presidente che resterà in carica fino al 2011.

Scontata la riconferma del Presidente uscente Dr. Giuseppe Guarnieri.


……………………..

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email