Posted on


Come si ripartisce tra i condomini la spesa per i danni cagionati a terzi?

Buongiorno,
mi potrebbe chiarire come si ripartisce la spesa per pagare i danni
riportati da persone estranee al condominio a causa di mancati
interventi di manutenzione sulla terrazza che fa da copertura
dell’edificio
: 1/3 della spesa spetta al proprietario della
terrazz
a?

Il
codice civile, all’art. 1126, prevede che le spese di riparazione o
ricostruzione dei lastrici solari, cui sono equiparate le terrazze che servano da copertura, di uso esclusivo si
ripartiscono per un terzo a carico di chi ne ha l’utilizzo esclusivo,
e per i rimanenti 2/3 a carico di tutti gli altri condomini cui il
lastrico serve da copertura, in proporzione al valore di proprietà
fissato nell’apposita Tabella Millesimale.

La
stessa regola – che vale salvo diversa disposizione del
regolamento condominiale – è da utilizzare per ripartire
tra i condomini l’esborso per i danni cagionati a terzi a causa di
difetto di manutenzione del lastrico solare, ma solo nei rapporti
interni tra i condomini, mentre verso i terzi danneggiati la
responsabilità dei condomini è solidale e, pertanto, il
danneggiato ben può pretendere il risarcimento da uno solo di
essi .

Erminia
Acri-Avvocato

Print Friendly, PDF & Email