Posted on

Giusto per non“insaccare nebbia”!


 

 

Dizionario dei modi di dire – Lettera “I”


  • I papaveri menano le oche a bere: voler insegnare a qualcuno ciò che già conosce perfettamente;
  • Il diavolo ci ha messo la coda: si dice quando qualcosa non va per il verso giusto, quando non si ottengono i risultati sperati;
  • Il piatto piange: si dice quando, nei giochi d’azzardo, qualcuno non ha messo la sua posta;
  • Imbrigliare l’asino per la coda: fare le cose al contrario di come andrebbero fatte;.
  • Incantare la nebbia :essere molto fortunato .
  • Inciampare nelle ragnatele: non essere in grado di cavarsela nelle situazioni più semplici;
  • Incrociare le braccia: scioperare;
  • Indorare la pillola: cercare di rendere più accettabile ciò che, di per sé è sgradevole;
  • Indovinala grillo! Espressione usata per sottolineare l’imprevedibilità di un evento, la difficoltà di un pronostico;
  • Infilare gli aghi al buio: intraprendere un’impresa particolarmente difficile;
  • Insaccare nebbia: fare cose assurde , sciocche ; fare sfoggio di meriti ingiustificati;
  • Intendere il latino: capire il significato nascosto o sottinteso di una frase, di un discorso;
  • Intingere la penna nel fiele: scrivere pagine piene di odio, malevolenza, acrimonia;
  • Invitare la lepre a correre: darsi molto da fare per spingere qualcuno a fare qualcosa senza immaginare che gli e’ invece molto gradita e congeniale;
  • Inzupparci il pane: approfittare di una situazione, anche incresciosa, traendone vantaggi personali .

 

…CONTINUA CON LA LETTTERA “L”

 

Print Friendly, PDF & Email