Posted on

Cosa fare per i lavori eseguiti male.


La
ditta incaricata di rifare la pavimentazione del terrazzo
condominiale non ha completato il lavoro ed ora chiede il saldo del
prezzo al condominio con un decreto ingiuntivo. Fra una settimana ci
sarà la riunione condominiale per decidere cosa fare. Secondo
lei dobbiamo pagare lo stesso, anche se i lavori sono stati eseguiti
solo in parte e male?”

Se
i lavori appaltati non sono stati eseguiti e/o il rifacimento del
terrazzo condominiale presenta gravi difetti, è opportuno
proporre opposizione avverso il decreto ingiuntivo per chiederne la
revoca e reclamare anche il risarcimento dei danni, supportando la
richiesta con una relazione tecnica che evidenzi i lavori non
eseguiti, quelli eseguiti male, e quantifichi i danni verificatisi in
conseguenza dell’inadempimento della ditta appaltatrice.

Il
caso in esame, infatti, è inquadrabile nell’ambito
dell’art. 1667 del codice civile, che disciplina la
responsabilità dell’appaltatore per difformità e vizi
dell’opera.

Erminia
Acri-Avvocato

Print Friendly, PDF & Email