Posted on

Kasumi torna nella sua terra natale, dalla quale da ragazza era fuggita per cercare un’altra vita a Tokyo. Qui si ricongiunge con l’amato Ishiyama. Ma la loro unione clandestina viene sconvolta da una tragedia. Questo romanzo, con abilità quasi chirurgica, penetra nell’animo di una donna per afferrarne il sentimento della colpa e dell’espiazione, la natura del desiderio e dell’amore, la percezione della vita e della morte. Grazie ad una scrittura avvincente e mai banale Natsuo Kirino è ritenuta una delle migliori scrittrici della letteratura giapponese contemporanea.

Natsuo Kirino, Morbide guance , Neri Pozza

di Rosa Cardillo

Print Friendly, PDF & Email