Posted on

Il mondo di Vinicio Capossela, raffinato autore musicale, viene raccontato in questo suo romanzo esistenziale come una discesa agli inferi e come una continua rinascita. Egli esalta con convinzione l’epopea dei perdenti, unica razza che ha potuto conoscere la grandezza e la bellezza. Capossela dà una grande prova di talento narrativo, di violenza immaginativa, di ribellione quasi metafisica contro le finzioni consolatorie di ciò che chiamiamo realtà.

Vinicio Capossela, Non si muore tutte le mattine, Feltrinelli

di Rosa Cardillo

Print Friendly, PDF & Email