Posted on


Sì, ma a certe condizioni.

“Visti gli episodi di improvvisa rottura di alcuni ascensori, che hanno suscitato allarme, vorrei sapere cosa occorre fare per essere tranquilli nell’usare gli ascensori.”




L’ascensore può essere usato con tranquillità, purchè siano rispettate una serie di regole, relative alla sua installazione e collaudo, alla manutenzione periodica, alle verifiche di legge e al suo utilizzo.

Infatti, per l’installazione di un ascensore occorre un collaudo da parte degli organismi a ciò autorizzati dal Ministero delle attività produttive. A collaudo avvenuto, il Comune competente per territorio rilascia il libretto d’immatricolazione e la documentazione di conformità, che indicano la ditta incaricata per la manutenzione semestrale ordinaria e l’organismo che farà le verifiche biennali.

Il proprietario del fabbricato o l’amministratore condominiale stipulano i contratti con le imprese di manutenzione, e controllano che vengano eseguite le prescritte verifiche.

Inoltre, nell’uso dell’ascensore occorre:

– non superare il numero di persone o il peso per il quale è stato progettato;

– non effettuare il trasporto di carichi pesanti;

– ove si blocchi l’ascensore, con persone in cabina, azionare il pulsante

d’allarme ed attendere con calma la riattivazione;

– verificare che, aperta la portiera d’ingresso, la cabina sia realmente presente;

– non farne uso in caso di terremoti o incendi.

Erminia Acri-Avvocato

Print Friendly, PDF & Email