Posted on


Suggerimenti ed Informazioni.


E’ tempo di riapertura delle scuole…tra un’aspettativa e l’altra, all’insegna di un sapere da scoprire e nuovi orizzonti da conquistare, inizia l’anno di studio per i più giovani, protagonisti dell’oggi e fondamenta dell’edificio sociale del domani.

Ecco, allora, qualche suggerimento a salvaguardia della salute loro e dell’ambiente.


A tal proposito, si consiglia di scegliere prodotti che diano più garanzie “ecologiche”, ad esempio: quaderni fatti di carta riciclata, il temperino di legno o di metallo, che sono materiali naturali, la gomma in caucciù, naturale e non colorata, matite in legno non verniciate con sostanze che potrebbero essere tossiche, colla a base di acqua e così via.

In particolare, con riferimento a pennarelli ed evidenziatori, conviene comprare quelli ricaricabili, evitando di gettarli una volta consumati.

Così facendo, infatti, si eviterà che aumenti il volume dei rifiuti da smaltire.

Nella stessa ottica, saranno da evitare confezioni elaborate, che mescolino materiali diversi, e da preferire quelle di cartone, più facilmente destinabili alla raccolta differenziata.

Per quel che concerne, invece, l‘università, la scelta, da parte delle future matricole, della sede e della facoltà giusta è divenuta, grazie ad internet, molto più facile e comoda.

Infatti, i siti delle principali università costituiscono uno spazio prezioso, offerto a studenti e docenti, per raccogliere materiale informativo.

Di solito, tramite questi portali sul web, sono offerti agli studenti servizi di segreteria (relativamente alle modalità di ammissione all’università, passaggi di facoltà, presentazione dei piani di studio ecc.), informazioni sulle singole facoltà, su corsi, programmi, docenti, orari delle lezioni e date degli esami. A tal proposito, in molti casi, è anche possibile prenotarsi agli esami via internet.

Navigando su questi siti, si può, inoltre, venire a conoscenza delle iniziative dell’università, ricevere un orientamento ai fini dell’immatricolazione e, in alcuni casi, è disponibile online tutta la modulistica necessaria per accedere ad eventuali concorsi di ammissione.

Nella maggior parte dei casi, vi è anche la possibilità di consultare il catalogo delle biblioteche dell’ateneo e sapere se un determinato libro è disponibile o meno.

Infine, quando il sito è particolarmente organizzato, è addiruttura possibile accedere a servizi di rete , come l’apertura di una casella e-mail e la disponibilità di un proprio spazio web.

Maria Cipparrone ( avvocato )
Laura Trocino ( praticante avvocato )

Print Friendly, PDF & Email