Posted on

Alla scomparsa del proprietario, l’erede che non usufruisce dell’appartamento, può non pagare le spese condominiali?

L’erede è obbligato a pagare, pro quota, i contributi condominiali, per il fatto di essere diventato condomino, a prescindere dal fatto che usufruisca effettivamente dei servizi comuni.

Tuttavia, solo con un accordo sottoscritto da tutti i condomini potrebbe ottenere un esonero totale o parziale per alcuni servizi, in considerazione dell’uso ridotto.

Erminia Acri-Avvocato

Print Friendly, PDF & Email