Posted on

Cosa fare quando, navigando in Internet, appaiono finestre non richieste?


Quando ci si collega ad alcuni siti, capita spesso che si aprano sullo schermo, inaspettatamente, delle finestre che, in alcuni casi, costituiscono delle inserzioni pubblicitarie; in altri casi, si tratta di finestre che si aprono in gran numero, riempendo lo schermo.

Per affrontare il problema, vi sono due alternative:

  1. Chiusura automatica
  2. E’ possibile affidarsi ad appositi programmi che impediscono alle finestre di aprirsi e, quindi, di occupare lo schermo. Tuttavia, tali programmi presentano una controindicazione: non sono in grado di operare una distinzione tra le finestre che contengono inserzioni pubblicitarie e quelle informative che sono parte integrante del sito.

    Bisognerebbe comunicare loro, di volta in volta, se si vuole lasciar comparire la finestra o meno. Tuttavia, per poterlo fare è necessario sapere se la finestra che dovrebbe aprirsi presenti o meno un contenuto interessante, e ciò è possibile solo se si conosce già il sito a cui ci si sta collegando.

  3. Chiusura manuale

L’alternativa che si consiglia, è quella di chiudere manualmente le finestre quando appaiono, anche perché, per un buon funzionamento del computer è sempre meglio installare il minor numero possibile di programmi.

Dunque, basta cliccare sulla “x” in alto a destra della finestra stessa oppure premere il tasto Alt e, insieme, il tasto F4.


Ancora, è possibile premere contemporaneamente i tasti Ctrl, Alt e Canc, in modo che apparirà una schermata che consentirà di poter scegliere le finestre che si vogliono chiudere.

Maria Cipparrone (avvocato)

Questo articolo è stato realizzato con la collaborazione della dott.ssa Laura Trocino.


Print Friendly, PDF & Email