Posted on

A Pasqua, non pu? mancare sulla tavola degli italiani, l?agnello, simbolo di pace e di conciliazione. Auguri.


Fricassea d’Agnello con Patate.(c)

L’agnello.

L’agnello da latte o abbacchio è l’animale che ha solo 30/40 giorni, non è stato svezzato e pesa al massimo 10 kg. In questo caso, la carne è tenera e non presenta in modo particolare il suo odore caratteristico. I tagli più pregiati sono il carrè e la spalla. Sul piano nutrizionale, l’agnello non contiene molte calorie, è, invece, ricco di minerali e di vitamine, soprattutto del gruppo B.

Ingredienti per 6/8 persone:

una spalla disossata, un carrè, 500gr di patate novelle, un mazzetto di prezzemolo, due spicchi d’aglio, due foglie d’alloro, 4/5 cucchiai di olio extravergine di oliva, un dl di vino bianco secco, brodo vegetale, sale q.b., noce moscata o pepe.

Tempo di realizzazione: 1 ora e ¼ e 25 minuti per il brodo.

Dal macellaio farsi tagliare la spalla a cubi e separare le costolette dal carrè. A parte, preparare il brodo con patate, carote, sedano e pomodori. In un largo tegame, far rosolare la carne nell’olio, salare, pepare ( o grattuggiare una noce moscata) e sfumare con il vino. Unire, quindi, l’aglio e l’alloro (da toglier a fine cottura), coprire con un coperchio e cuocere a fiamma dolce per 45 minuti: di tanto in tanto bagnare con un po’ di brodo. Aggiungere, poi, le patate tagliate a spicchi, mescolare e continuare la cottura per altri 30 minuti. Infine, cospargere di prezzemolo tritato e servire.

Print Friendly, PDF & Email