Posted on

Auguri a tutti da parte della redazione: questo augurio lo inoltriamo agli esseri umani di tutto il mondo perché riteniamo che i momenti di gioia, di festività e di riflessione vadano condivisi senza distinzione di razza o religione, in quanto, determinati momenti, a parer nostro, debbono rappresentare, necessariamente, un motivo di aggregazione e non di divisione. Questo augurio collettivo, lo porgiamo con maggiore intensità proprio in un momento storico molto difficile, caratterizzato da forti tensioni in varie zone del mondo, che, qualcuno, vorrebbe sfociassero in conflitti di religione. Ricordiamo che la Pasqua rappresenta, per il mondo cristiano, la più significativa festività, in quanto esprime la rinascita proprio attraverso la resurrezione di Cristo dopo la sua Passione, vissuta come catarsi interiore per mezzo del dolore fisico, e questo è sottolineato da un pregnante simbolismo di cui le uova pasquali di cioccolata, così come i dolci rappresentanti le bianche colombe, di cui si è impossessato il pagano Dio del consumismo, ne vorrebbero rappresentare la massima espressione sin dai tempi più antichi, anche se ognuno con una propria valenza, fortemente, caratterizzante. E se le prime esprimono nuova vita, esattamente come quella serbata nelle uova reali, le seconde devono intendersi come dolce messaggio di pace, quella pace di cui ogni essere umano e, di conseguenza, ogni popolo hanno bisogno per esprimersi al meglio delle loro potenzialità! PER CONTINUARE LA LETTURA, CLICCARE SUL TITOLO.



Prima di rinnovare gli auguri più sinceri di una serena Pasqua a quanti ci leggeranno ed a quanti non lo faranno, vorremmo rivolgere un pensiero a quanti, nel terzo millennio, fomentano ancora l’odio religioso, a questi noi ricordiamo che tutte le religioni, da quella cristiana a quella islamica a quella buddista a quella taoista o indù, sono portatrici di messaggi quali pace, serenità, tolleranza, carità, uguaglianza, umiltà e bontà, questo vuole chiaramente significare che tutte le religioni hanno una stessa base spirituale, un eguale punto di partenza ed un simile traguardo da raggiungere e, coloro i quali non rispettano questi valori, insiti nei più svariati credo religiosi, se ne pongono al di fuori; a questi stessi soggetti facciamo rispettosamente ma doverosamente osservare che i citati valori, per essere predicati con tanta saggezza….vanno prima vissuti e verificati: BUONA PASQUA!

Print Friendly, PDF & Email