Posted on

…dalla Calabria con… Verdiana!

Vederla così piccola…. che tenerezza!…. E sentirla cantare….che sorpresa!… Che piacevole sorpresa!!… Vedere una ragazzina che, mentre canta e ti guarda con la tenerezza ed insieme la forza di quegli occhioni chiari, … ti prende… ti rapisce… e ti stupisce… Non è una cosa di tutti i giorni!

E’ vero, l’età degli artisti, soprattutto dei cantanti che si vedono sul piccolo schermo, si è notevolmente abbassata, ma Verdiana (lasciatevelo dire da chi se ne intende) è davvero brava, senza mezze misure.

Si parla molto di lei nel suo luogo di origine, dove ancora vive, e qualcuno lì si chiede: ma perchè avevamo qui un’artista come lei e non le abbiamo dato il giusto peso? …E perchè, solo ora che sta per spiccare il volo, ci vantiamo dell’essere suoi conterranei?

Beh, di spiegazioni ce ne sarebbero tante…. ma penso che ognuno di noi ci possa arrivare….

A lei di tutto questo non è mai importato nulla, ha sempre affrontato ogni cosa con grande passione e senza curarsi di chi non voleva “sentirla”.

I primi risultati li ebbe sin da piccola quando, sostenuta sempre dai suoi genitori, partecipava e vinceva, con la forza della sua voce e delle sue interpretazioni, tutti i concorsi cui le capitava di partecipare.

La sua prima grande conferma, così bella che in futuro potrebbe essere sfruttata come momento per la trasmissione “Matricole”, fu la partecipazione a “Carramba che sorpresa” quando fu proprio lei a fare una sopresa a Giorgia che ascoltandola, senza ancora vederla, ne rimase stupita, tanto colpita da duettare subito dopo con lei…

Beh, allora Verdiana aveva solo 12 anni e Giorgia pensò, solo nell’ascoltarla, che fosse chissà quale artista americana…

Era soltanto lei… già solo lei… si fa per dire!

Verdiana oggi è ad un passo dal Festival di Sanremo, sarà una delle protagoniste avendo acquisito il diritto a partecipare piazzandosi sempre al primo posto in tutte le selezioni del concorso Destinazione Sanremo, con il brano (contenuto nel suo CD) “Innamorami”.

Non resta che aspettare fino a febbraio per la sua consacrazione ufficiale tra le cantanti più valide del panorama musicale italiano e…chissà… anche straniero (glielo auguriamo!).

Un “in bocca al lupo” a questa piccola grande cantante….

Print Friendly, PDF & Email