Posted on

Un secondo che sa di bosco per salutare l?Autunno appena arrivato.


MILLEFOGLIE AI FUNGHI.

Le patate costituiscono un alimento poco calorico e leggero, sono, quindi, indicate in tutte le diete. Il loro principale costituente è l’amido che le rende facilmente digeribili. Sono ricche di vitamina C, B1 e di potassio. Per non perdere le vitamine ed i sali minerali è preferibile sbucciarle dopo la cottura.

I funghi oltre a contenere molte vitamine (A,D,PP) sono ricchi di acqua.

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di patate ovali e grosse, 300gr di funghi porcini freschi, 1 ciuffo di prezzemolo tritato con ½ spicchio d’aglio, 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 70gr di fontina, 70gr di prosciutto cotto, 2 cucchiai di grana grattuggiato, 25gr di farina, 40 gr di burro, 3 dl di latte, sale, pepe, noce moscata.

Tempo di realizzazione: 1 ora e ½ (compresa la cottura).


Procedimento:

Lessare al dente in acqua salata le patate con la buccia, poi pelarle, tagliarle a fette per il lungo, considerando uno spessore di ½ cm circa ed metterle su un canovaccio.

Lavare i funghi, togliere la parte del gambo più dura e affettarli.

In una padella antiaderente scaldare a fiamma bassissima l’olio con il trito di prezzemolo e aglio, aggiungere i funghi, salare, pepare e mescolare. Cuocerli a fiamma vivace per circa 5 minuti, facendo evaporare l’acqua che di solito rilasciano.

A parte preparare la besciamella facendo fondere 30 gr burro in un tegame antiaderente e versando poi la farina. Mescolare con un cucchiaio di legno, spostando il recipiente dalla fiamma per evitare il formarsi di grumi ed aggiungere a poco a poco il latte caldo. Rimettere il tutto sul fuoco, aggiungendo il sale e la noce moscata e rimestando fin quando si sarà ottenuto un composto denso.

A fiamma spenta, alla besciamella aggiungere la fontina tagliata a dadini ed il prosciutto tritato grossolanamente.

Con il burro avanzato ungere una teglia dai bordi medi, formare sul fondo uno strato di patate, cospargere la superfice con i funghi e con qualche cucchiaio di besciamella. Continuare allo stesso modo fino ad esaurire gli ingredienti, terminando con le patate e con un velo di besciamella.

Cospargere con il grana grattuggiato e passare il millefoglie in forno preriscaldato a 180°. Far gratinare per 20-30 minuti e, prima di servire, lasciar riposare per qualche minuto.

522 calorie a porzione.

Print Friendly, PDF & Email