Posted on

E? tempo di mare, quale migliore occasione per assaporarne anche i frutti?



INSALATA DI MARE



Questa delicata insalata, da gustare come secondo leggero nei giorni più caldi, è un piatto ricco di minerali, quali il selenio, lo zinco che hanno elevate capacità antiossidanti, combattono cioè i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento e dell’insorgere di alcune patologie, il fosforo che è uno dei più importanti costituendi delle membrane cellulari, il magnesio che è un regolatore dell’umore. Sono presenti , inoltre, anche le vitamine B12 e C.

Ingredienti per 4 persone:

500gr di polipetti o moscardini, 500gr di seppie o calamari, 300gr di cozze, 200gr di gamberi, 300gr di vongole veraci, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 cipollina, 1 spicchio d’aglio, 6 cucchiai di olio d’oliva, 1 limone, prezzemolo, sale, pepe.

Tempo di realizzazione: 45 minuti+40 minuti di cottura.

Procedimento:

Pulire i polipi, svuotando le sacche

e spellandoli, poi sciacquarli sotto

l’acqua corrente per eliminare la

sabbia dalle ventose. Staccare le

sacche e tagliare becco ed occhi.

Preparare le seppie togliendo le

interiora e sciacquandole molto bene.

Staccare e spellare le sacche ed

eliminare la parte con gli occhi.

In una casseruola con acqua

mettere cipolla, carota, sedano ed

un cucchiaino di sale , quando l’acqua

bolle tuffarci i polipi e le seppie e cuocerli

finchè non saranno teneri. Le seppie

vanno scolate prima dei polipi.

Spazzolare bene le cozze e togliere le “barbe”

(quei fili che fuoriescono dai gusci).

Lasciare le vongole per tre ore in acqua

salata, in modo da eliminare la sabbia.

Mettere, poi, cozze e vongole in una

padella sul fuoco alto per qualche

minuto per far aprire la valve.

Eliminare la vena intestinale (il filetto nero

che si trova sulla pancia) dei gamberi,

tirandola delicatamente. Lessare i gamberi,

senza sgusciarli,per 2 minuti in acqua

bollente salata.

Tuffare i gamberi in acqua fredda per un

minuto e dopo sgusciarli, così restaranno

più saporiti.

Tagliare a pezzi i tentacoli e le sacche dei polipi e delle seppie. Estrarre i molluschi dai gusci e dividere in due i gamberi. Disporre il tutto in una

terrina.

Sminuzzare finemente lo spicchio d’aglio e

mescolarlo con il prezzemolo ed il sedano

tritato (comprese le foglie),il succo del limone,

l’olio, il sale ed il pepe.

Print Friendly, PDF & Email