Posted on

Sta per arrivare l?estate ed allora, perché non iniziare a gustare le primizie estive con questa saporita ricetta a base di fagiolini e pomodori?

La pasta, come gli altri carboidrati, conferisce sapore, consistenza e varietà al cibo. I carboidrati, inoltre costituiscono la fonte più importante di energia per l’organismo, fornendo meno calorie rispetto ai grassi.

I fagiolini hanno proprietà rinfrescanti per l’apparato gastrointestinale per il loro apporto di fibre, sono diuretici, inoltre, contengono vitamina A, proteine e potassio.

I pomodori, come apporto di vitamina C sono secondi solo agli agrumi, inoltre sono ricchi di vitamina A, B1, B2, H eP. Il basso contenuto di calorie (19 per 100gr di prodotto) li rendono un alimento utile nelle diete.

Ingredienti per 4 persone:

360 gr di farfalle, 200 gr di fagiolini, 200 gr di pomodorini a ciliegia, 2 spicchi d’aglio, 100 gr di mollica di pane, 6-7 foglie di basilico fresco, 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale q. b.

Tempo di realizzazione: 35 minuti

Procedimento:

Lavare e tritare le foglie di basilico. In una padella unta con poco olio aggiungere il basilico e la mollica di pane sbriciolata. Rosolare a calore medio per 7-8 minuti, fin quando la mollica non sarà croccante. Mondare i fagiolini, spuntarli e lessarli in acqua leggermente salata per 15-20 minuti. Conservare l’acqua di cottura dei fagiolini. Lavare i pomodorini e tagliarli a metà.

In una padella far rosolare gli spicchi d’aglio in poco olio per 2-3 minuti, indi, eliminare l’aglio ed aggiungere i fagiolini ed i pomodorini spezzettati. Condire con sale e far cuocere per 10 minuti. Lessare la pasta nell’acqua dei fagiolini riportata in ebollizione. Scolare la pasta al dente e trasferirla nella padella con le verdure. Aggiungere la mollica di pane tostata ed eventualmente un pizzico di sale. Insaporire su fuoco lento per qualche istante e, poi servire ben caldo, aggiungendo qualche altra foglia di basilico.

Print Friendly, PDF & Email