Posted on

Non succederà niente, non si sposterà niente se non sarò io a far succedere qualcosa, se non sarò io a far spostare qualcosa… anche se ci vuole tempo per imparare: Brani scelti da un famoso libro di R. Bach


Non succederà niente, non si sposterà niente se non sarò io a far succedere qualcosa, se non sarò io a far spostare qualcosa…

Affrontava i suoi problemi via via che si presentavano…

Per starsene al sicuro basta rinunciare a vivere…

Dal cielo non si cade…purché ci si muova…

Come è possibile che io sia così sicuro…così egocentricamente certo di tenere tutto sotto controllo ?

Questo è il volo : DECIDERE… e sapere che UN AEREOPLANO DEVE SEMPRE FERMARSI…

Non c’è garanzia migliore per un pilota che quella di avere un terreno spianato a portata di mano…

RINUNCIANDO ALLA VELOCITA’ HO CONQUISTATO IL TEMPO…

Imparo che la riparazione di un aeroplano o di un uomo non dipendono dalla condizione dell’originale…ma dall’atteggiamento con cui il lavoro viene intrapreso…

George ed io amiamo le stesse macchine e gli stessi piaceri…Non posso fare a meno di pensare che nel breve tempo passato assieme a lavorare intorno al biplano ognuno di noi abbia trovato un amico…

Che uomo è colui che offre del denaro ad un amico in cambio di un gesto d’amicizia…?

Non ho fretta poiché quelli che volano con un vecchio e lento biplano non possono permettersi di avere fretta…

Datemi il volo senza sforzo e lo abbandonerò subito annoiato, per qualcosa di più stimolante…

Solo vivendo posso scoprire il volo…

I passeggeri viaggiano…Tanti di loro non capiscono e non si curano di capire…

La risposta definitiva al problema del volo non si può trovare nei libri di testo o nell’aerodinamica…

Impari sempre e da chiunque…Mi chiedo se quel conducente sappia di essere tanto importante per me…

Tutta la mia vita è modellata sugli esempi degli altri … sia da imitare, sia da non seguire…Quelli importanti hanno formato in gran parte il mio pensiero…Cosa sono io, dopo tutto, se non l’essenza del mio tempo e un esempio a mia volta…

Se voglio procedere per la mia rotta…devo aspettarmi un paio di tempeste…

Il cielo è per i sognatori…c’è più libertà…

Conoscere l’elica …le sue debolezze e provvedere alle sue necessità è una pratica molto saggia…

Bisogna riuscire a vedere il vento…

Sarei stato quasi contento se non avesse ricominciato a funzionare il motore…non avrei avuto altra scelta che atterrare e la vita sarebbe stata molto più semplice…

Beh…ci vuole tempo per imparare…

Si ringrazia Katia Caprarelli per avere cercato e trovato tale materiale.

Questa operazione rispetta l’Art. 65 della legge sul diritto d’autore

Print Friendly, PDF & Email