Posted on

Prendendo spunto da quanto riportato dai giornali a proposito dell’interrogazione parlamentare presentata dall’Onorevole Giuseppe Geraci alla Camera dei Deputati, rendiamo noti i contenuti di un colloquio intercorso fra lo stesso onorevole e il responsabile nazionale di Neutrergon ONLUS – Movimento per la Tutela dei Diritti Umani, Mariano Marchese.




NeutrergonOnlus”


( Prevenzione – Formazione – Consulenza – Operatività territoriale )

Movimento per la tutela dei Diritti Umani

Nel corso del colloquio, si sono affrontate le principali problematiche che, durante gli ultimi mesi, ci sono state sottoposte dai cittadini della zona ionica; l’On. Geraci si è detto disponibile alla massima collaborazione, sottolineando, giustamente , di aver mantenuto fede agli impegni assunti il 14.07.2001 nel corso dell’assise generale di Sibari; l’on. si è soffermato, poi, sul contenuto dell’interrogazione, dal quale si può evincere l’attenzione con cui è stato trattato il problema: dalla chiusura di alcune stazioni della tratta ionica, alla variazione di orario dell’Intercity Crotone – Milano arrecante, agli utenti che ne usufruiscono, notevoli disagi, non trascurando quanto stiano pesando e quanto peseranno in futuro le opinabili decisioni di Trenitalia S.p.A. sull’economia di un’intera area geografica che poteri occulti hanno condannato all’isolamento ed alla regressione piuttosto che allo sviluppo ed alla conseguente prosperità che potrebbe conseguirne, dando, così, un’ulteriore scossa anche al settore turistico che vede diminuire le presenze sul territorio! Si è discusso, inoltre, del problema del funzionamento e della soppressione di alcuni uffici postali che è motivo di grande malcontento tra la popolazione locale, dei servizi offerti al cittadino e sulla eventualità di miglioramento degli stessi in qualità e quantità; ribadiamo la volontà dell’on. Geraci di voler affrontare e cercare di risolvere, nella maniera più conveniente per il cittadino, le problematiche affrontate nel corso del proficuo colloquio, tra le quali possiamo anche annoverare la tutela dell’ambiente e la salvaguardia dell’immenso patrimonio artistico e storico che questa terra serba in seno. Le modalità d’intervento, non si fermeranno alle iniziative parlamentari, bensì saranno affiancate da un interessamento personale dell’onorevole che si è detto pronto ad utilizzare tutti i mezzi a sua disposizione per tenere fede agli impegni assunti, in nome di una “fattività non verbale ma concreta”.

Prendiamo atto del pensiero dell’onorevole e attendiamo, speranzosi, il suo operato, nel frattempo gradiremmo che anche da altri fronti si proponesse altrettanta disponibilità alla risoluzione delle tante problematiche che affliggono questo territorio.

Grazie!

Mariano Marchese

Responsabile Nazionale Neutrergon ONLUS


<

Print Friendly, PDF & Email