Posted on

Quando si crea un gorgo – ingorgo di tensione psicologica, come ci se ne libera mentalmente e fisicamente? Dove si crea la discrepanza tra corpo e mente nel momento in cui si verifica questo tipo di fastidio?G. I.

Quello cui lei si riferisce appartiene ad una dinamica energetica mentale che si determina allorquando “deflagra” un conflitto bloccato, a seguito di stimoli o pulstimoli, venendo invasi dal contenuto custodito all’interno della teca incapsulata. Come già descritto negli articoli in cui si parla di conflitti, l’incapsulamento avviene per togliere dal “circuito” di riflessione mentale un problema che non riusciamo a risolvere, depositandolo nel sottoscala della nostra memoria. Per liberarsi del sovraccarico funzionale legato al processo di “scoppio” prima accennato, è necessario attuare uno scarico mediante parole (oratoria catartica) o attività fisica.

In questo tipo di psicofenomeno non si crea una vera e propria discrepanza, cioè un disaccordo fra corpo e psiche, perché gli eventuali disturbi che si manifestano, sono sempre conseguenti a pulsioni psicologiche che orientano l’organismo a produrre uno squilibrio di tipo neuro-ormonale, responsabile delle varie sintomatologie.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *