Posted on

Il nostro corpo è l’espressione perfetta del nostro pensiero…che non ha nulla a che fare col tempo, con l’età…Smetti di contare…

Lascia la paura e vivrai l’estasi

Solo ai bambini da fastidio essere etichettati infantili…

Impara adesso che il migliore amico che tu abbia sei tu…nessuno ti conosce meglio di te…nessun altro rimarrà con te fino in fondo al cammino…

Non avevo mai compreso di comandare con autorità assoluta la nave della mia vita, con tutto il suo equipaggio e la sua strumentazione…

E’ da criminali favorire gente (i medici) che tratta il corpo come una macchina e non come un pensiero manifesto…

Sollecitiamo la nostra stessa attenzione con una gamma di malanni creativi…

Quando due che si amano crescono ognuno negli ideali dell’altro, aumentano vicendevolmente le proprie attrattive nel tempo…

Tutti abbiamo imparato qualcosa che qualcun altro ha bisogno di imparare…

Il corpo è la mente…perché curarlo con dei prodotti chimici, quando un mutamento di pensiero farebbe meglio?

Mi sono sentita un’estranea per la maggior parte della mia vita, perché non penso come pensano qui, né là dove sono cresciuta…E non penso neanche come mamma e papà…Forse quelli non erano la mia famiglia…Così non avrò mai la gioia di tornare a casa…

La casa non è un luogo…Casa è ciò che è conosciuto e amato…dove si può essere se stessi…

In un matrimonio l’amore dura se moglie e marito continuano ad interessarsi di ciò che pensa l’altro/a…

Sono calvo e porto gli occhiali perché quando ero piccolo guardavo mio padre e mia madre…

Il mio sogno da bambino era di volare…ora vivo il mio sogno, come posso ammalarmi ?

I significati del nostro cuore sono contenuti nella corrente della nostra conversazione…e acquistano maggior importanza quando sono appena intravisti…

Non attenderti che qualcun altro ti mostri la strada o ti faccia felice…

Come è difficile capirsi quando non si è già d’accordo…

Sono troppo chiacchierone per insegnare…

La differenza tra i maestri e le vittime è che i primi hanno appreso ed usano gli strumenti di potere: la SCELTA…; le seconde no…

Quando ho paura darei qualsiasi cosa per diventare un albero…quando non ne ho non potrei mai sopportare una vita così noiosa…Eppure, persino quell’albero che ci sembra tanto immutabile, prima o poi, finirà…

Ogni passo in avanti nella vita è una corsa dalla protezione verso il buio dell’ignoto…

Noi acquistiamo la sicurezza al prezzo della felicità…Cerca di acquistarne sempre di più…

Tutto ciò che vediamo di qualcuno, in qualsiasi momento non è che un’istantanea della sua vita (bella o brutta)…Ma le istantanee non mostrano i milioni di decisioni che portano a quel momento…

Se dobbiamo perdere il nostro partner quando viviamo secondo il massimo della giustizia, perdiamo un matrimonio sfortunato ma guadagniamo noi stessi…

Non sei tu o quel che fai per me…è quel che credo di te a farmi felice…e ciò che credo è responsabilità mia non tua…

Più tempo passiamo a fare qualcosa che non ci piace, meno piacere avremo nel nostro matrimonio (non posso permanere ad amarti se trascuro me)…

AVEVAMO VISSUTO QUEGLI ANNI INSIEME MA LE NOSTRE CONVINZIONI ERANO COSI’ DIVERSE DA FARCI OGGI RICORDARE PASSATI DIVERSI…

EVITA I PROBLEMI E NON SARAI MAI CAPACE DI SUPERARLI…

NON DARE MAI PER SCONTATO CHE TUA MOGLE POSSA COMPRENDERE CHI SEI LEGGENDOTI NEL PENSIERO…

L’UNICA GUIDA CHE POSSIAMO FORNIRE AI BAMBINI E’ IL NOSTRO ESEMPIO…DELLA Più AVANZATA CREATURA UMANA CHE SAPPIAMO ESSERE…

TU SEI DIVERSO DALLA PERSONA CHE SPOSERAI…IL MATRIMONIO NON E’ UNA PALESTRA D’UGUAGLIANZE…(semplice non é ovvio)…PER QUESTO IL MATRIMONIO NON E’ UNA COMPETIZIONE MA UNA COOPERAZIONE E IN QUANTO TALE HA BISOGNO DELLE DIFFERENZE…

Ogni notte noi mutiamo consapevolezza scivolando nel sonno…

RESISTI ! …SUPERA QUESTO MOMENTO VIVENDO COME MEGLIO SAI…E TRA UN PO’ NE SCOPRIRAI LA RAGIONE (CE LO RICORDANO I NOSTRI MAESTRI INTERIORI IMPERTURBATI DALLE APPARENZE)…

Si ringrazia Katia Caprarelli per avere cercato e trovato tale materiale (3 Agosto 2006).

Questa operazione rispetta l’Art. 65 della legge sul diritto d’autore

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *