Posted on

Un ipotetico dialogo tra il lettore della rubrica e l’autore della stessa: domanda e risposta…

“rieccoti con queste citazioni e questi proverbi, non ho ancora capito perché ne fai un uso così smodato, sembra che cerchi continuamente garanzie alle tue parole”.Se la citazione…è sopravvissuta ai millenni vuol dire che è stata condivisa da tanti esseri umani, ed essendo un pragmatico, voglio vederci chiaro mettendo a confronto idee e concetti.Tu non sai chi sono, potresti anche credere, che il libro da cui sono tratte queste riflessioni e meditazioni, l’ho pubblicato con i soldi miei, ma se puoi verificare che certe idee che ti propongo sono state dette, in altri tempi, dal pensatore…Ti dimostro che almeno vale la pena leggerle perché eminenti predecessori avevano iniziato una ricerca che io sto continuando.E poi, guarda caso, i morti hanno sempre più credito dei vivi.Ti voglio raccontare quello che ho avuto modo di ascoltare a tale proposito:un direttore di cattedra della università di Roma – facoltà di Psicologia – a cui, una mia allieva si era rivolta per proporre come sua tesi di laurea, parte della mia teoria della Personalità, rispose che non poteva prendere in considerazione la sua citata teoria ( che non conosceva e che non conosce ancora ) perché era necessario che almeno fossi già morto, non avendola ancora pubblicata.Dopo il libro da cui sono tratti questi pensieri, ne sono seguiti degli altri, tra i quali, ve ne è uno che in particolare tratta in maniera articolata tutta la mia teoria, e che si intitola: “L’essere Umano per una Vita Migliore”.Gli editori sino ad oggi mi stanno dimostrando fiducia e stima, e colgo l’occasione per ringraziarli della fiducia, per la stima aspetto che mi venga riconosciuta soprattutto da te, perché la mia teoria riguarda la conoscenza dell’Essere Umano, e se i miei messaggi sono utili e chiari devono essere capiti da tutti.

– Giovanni Russo – Commento e RiflessioniComunicare con gli altri è il risultato della comunicazione effettuata prima di tutto con noi stessi.

Se impariamo ad utilizzare con competenza le citazioni ed i proverbi quando stiamo dialogando con gli altri diversi da noi, così da far comprendere Tanto con Poco, vuol dire che anche i nostri pensieri sono chiari e puliti.Alleniamoci alla semplicità.

Francesco Chiaia – 15 LUGLIO 2003

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *