Posted on


Dove prima riposava il mare, adesso è nato un fiore.



La luna è lì,

sonnacchiosa e birichina

a testimoniare l’atmosfera.

“Fede e Alex”

Abbracciati sulla sabbia

Tra il buio e le lampare

Il chiarore nella notte, un percorso.

Scogli dove riposano

Stelle marine Pigre e stanche.

Un’onda, un rumore,

si sentono le voci

Fede che dice: “sposami amore”

Il silenzio, astri che cadono

né più voci, ne più rumore.

L’alba è ormai vicina

e su quello scoglio

dove prima riposava il mare.

Adesso è nato un fiore.

di Stanislao Guglielmelli

Print Friendly, PDF & Email