Posted on

Chi è più veloce?



Pensiero e Tempo

Il pensiero è più veloce del tempo e quindi, se usato bene, può darci una rapida valutazione delle scelte che tutti siamo costretti a fare, ogni giorno, continuamente.

Per vivere il tempo vitale in maniera soddisfacente, è necessario che le scelte siano il risultato di elaborazioni ponderate che non dimentichino la realtà in cui viviamo. Questo potrebbe spiegare l’origine del “libero arbitrio” di saggia memoria religiosa.

Un umorista diceva : ” la domanda più importante della vita è che cosa faccio adesso?”. Sarà stato certamente un umorista che sapeva usare bene le capacità del pensiero. Bisogna imparare a riempire convenientemente i 60” di minuto.

“Il tempo accompagna

tutti i nostri pensieri.

Si può erroneamente

credere che il tempo

fugga. Ma dove?

Sappiamo benissimo

che scorre senza

mai fermarsi.”


Alain


 

In altre parole è come dire:

  • il pensiero è in grado di precorrere i tempi (basti pensare alle intuizioni di Giulio Verne e di tanti altri);
  • utilizza la mente con adeguate riflessioni, poi agisci di conseguenza;
  • viviamo in contesti sociali storico – temporali definiti, adattiamoci con equilibrio ad essi;
  • la vita è attimo per attimo, secondo per secondo, frazioni di secondo per frazioni di secondo…apprezziamone l’essenza con gioia.

 

Francesco Chiaia – 6 aprile 2002.

Print Friendly, PDF & Email