Posted on

Fantasia o realtà?


Ogni stella è una grande palla di gas incandescente. Essendo così ardente, il gas ribolle e si agita, ed è la forza di gravità a tenerlo insieme. Ma una stella non può bruciare per sempre, ad un certo punto esaurisce il proprio carburante, il rifornimento di calore si interrompe ed il gas comincia a raffreddarsi. La stella rallenta il suo turbinoso movimento e la forza di gravità la comprime in una sfera più piccola. Gli atomi si avvicinano sempre di più determinando un aumento della gravità finché, la stella diventa massiccia e sprofonda su se stessa. Si verifica un’esplosione detta supernova e al centro rimane un oggetto superdenso la cui gravità è così forte che tutto ciò che tocca viene risucchiato, cadendo come in un buco nello spazio. Neanche la luce riesce a sfuggirgli, per questo il buco è nero.

Print Friendly, PDF & Email